53 PREMIO INTERNAZIONALE BICE BUGATTI - GIOVANNI SEGANTINI 2012

 

Apre domenica 10 giugno il Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini, giunto quest'anno alla sua cinquantatreesima edizione, organizzato dalla Libera Accademia di Pittura Vittorio Viviani (LAP) in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Nova Milanese, con il Bice Bugatti Club, e patrocinato della Provincia di Monza Brianza.

Un’edizione ricca di novità quella di quest’anno che oltre alla tradizionale sezione dedicata alla pittura, alla scultura, al disegno e all’incisione vede l’apertura di una sezione dedicata all’acquerello, con relativo premio, cui verrà anche dedicata una sezione del catalogo, la nascita del Premio-acquisto Novart, dedicato ai giovani talenti che partecipano alla IV edizione del Progetto Novart entrato quest’anno a far parte della Rassegna. E ancora l’ampliamento sia della Sezione Progetti Internazionali, con il coinvolgimento di nuove realtà culturali, sia del Premio Vittorio Viviani, con la partecipazione di nuove realtà formative italiane e straniere e l’istituzione di un nuovo premio-acquisto.

 

Da considerare nel panorama nazionale una delle manifestazioni dedicate all’arte contemporanea tra le più significative e longeve, il Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini nel corso dei suoi oltre cinquant’anni di storia si è sempre impeganto a garantire un alto livello qualitativo sia nell’organizzazione che tra le opere selezionate e invitate, sviluppando idee nuove, cercando collaborazioni stimolanti, inventandosi e reinventandosi anno dopo anno per tenersi al passo con le altre rassegne di settore e con le più recenti proposte culturali.

 

Anche quest'anno si è mantenuta la formula ormai collaudata della doppia selezione delle opere, per un totale di 40 partecipanti. Tra questi, 20 artisti sono stati selezionati tramite bando pubblico, attraverso la valutazione della Commissione per la selezione, composta quest'anno da Alessia Barzaghi (critico d'arte), Camillo Ravasi (critico d'arte) e Pierantonio Verga (pittore), che è stata chiamata a scegliere anche i 15 partecipanti della Sezione Acquerello tra le numerose richieste pervenute. Gli altri 20 partecipanti sono invece stati invitati dai membri della Commissione inviti composta quest’anno da: Rachele Ferrario, critico d'arte; Ada Patrizia Fiorillo, critico d'arte; Luca Pietro Nicoletti, critico d'arte; Kevin McManus, critico d’arte; Michele Tavola, critico d'arte.

 

Oltre al Premio-acquisto Bice Bugatti - Giovanni Segantini (Amministrazione Comunale, valore lordo € 4.600,00), il V Premio-acquisto Bice Bugatti Club (Bice Bugatti Club, valore € 2.000), il XXV Premio-acquisto Città di Nova Milanese (Arcinova Enrico Rossi, valore € 1.000), il Premio Mostra personale in Villa Vertua (Amministrazione Comunale) in palio anche il Premio-acquisto Sezione Acquerello (Bice Bugatti Club, valore € 600,00) e il Premio-acquisto Novart (Bice Bugatti Club, € 500,00).

 

E se da domenica 10 giugno il pubblico avrà la possibilità di vedere le opere in gara nelle due sedi espositive di Villa Vertua e della Sala Gio.I.A., per scoprire il nome dei vincitori dovrà attendere la premiazione di domenica 17 giugno a partire dalle ore 17.00 presso l’Auditorium Sala Gio.I.A., piazza Gioia, Nova Milanese (MB) alla presenza del Sindaco Laura Barzaghi, dell'Assessore alla Cultura Rosaria Longoni, del Direttore della Libera Accademia di Pittura Vittorio Viviani Alessandro Savelli, e del Presidente del Bice Bugatti Club Luigi Rossi.

 

In occasione dell’apertura della mostra domenica 10 giugno alle ore 17.00 verrà presentato al pubblico il progetto Museo Digitale realizzato dal Bice Bugatti Club e dall’Amministrazione Comunale, consistente in un archivio digitale delle opere vincitrici delle 52 edizioni del Premio Internazionale Bice Bugatti–Giovanni Segantini e delle Collezioni Comunali.

 

L’importanza dell’accessibilità via web delle informazioni è dimostrata, anche in ambito artistico-museale, dalla sempre crescente esigenza delle grandi e piccole strutture museali di dotarsi non solo di un portale con tutte le informazioni e i servizi offerti, ma anche di una sezione che  permetta la visita virtuale della collezione. Dal Louvre all’Hermitage, dal MoMA alla Tate Gallery fino all’esperienza italiana degli Uffizi, ogni museo di rilievo nazionale e internazionale permette oggi ai suoi fruitori di ammirare le sue opere da ogni angolo del mondo e in qualsiasi momento, garantendo il massimo della visibilità alle sue collezioni e raggiungendo un’utenza estremamente vasta e diversificata secondo l’idea del museo diffuso. Nell’epoca dell’informatizzazione globale la possibilità di accedere in rete ad ogni tipo di informazione è una condizione sine qua non di modernità e sensibilità ai cambiamenti culturali e sociali. Internet si rivela poi un’occasione tanto più importante per le piccole realtà collezionistiche ed espositive che possono quindi ambire ad ampliare notevolmente la loro notorietà e il loro pubblico.

 

Proprio per questo motivo il Bice Bugatti Club e l’Amministrazione novese hanno pensato di formare un archivio virtuale, visibile online, delle opere d’arte che formano parte del patrimonio artistico-culturale del territorio della Brianza, in particolare del Comune di Nova Milanese: tutte le opere che hanno vinto le 52 edizioni del Premio Bice Bugatti-Giovanni Segantini, inclusi i premi correlati, Premio Città di Nova e Premio Vittorio Viviani; le opere appartenenti alla LAP, al Bice Bugatti Club, alla Fondazione Quercioli e all’Arcinova Enrico Rossi.

 

Il sito permetterà di vedere le foto delle opere, di conoscere la collocazione e di avere informazioni biografiche sugli autori.

 

Per poter apprezzare invece le opere del Premio Vittorio Viviani e della Sezione Progetti Internazionali il pubblico dovrà invece attendere dopo l’estate. Come di consueto il Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini infatti si articola in due mostre, realizzate in momenti differenti, la seconda delle quali avrà luogo nel mese di ottobre 2012.

 

Vi anticipiamo alcune delle novità della XIV edizione del Premio Vittorio Viviani: sale a 8 il numero delle scuole d'arte invitate a partecipare al Premio (nel 2011 erano 5) e tra queste si segnala anche un istituto straniero; aumenta il numero dei candidati che ciascuna commissione artistica è chiamata a selezionare; raddoppiano i premi-acquisto, non più solo quello dall’Amministrazione Comunale, quest’anno ancora più ricco, ma anche quello offerto dal Bice Bugatti Club; nasce un catalogo-web interamente dedicato.

 

Le novità interessano anche la Sezione Progetti Internazionali. Se dal 2009 al 2011 il Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini è stato affiancato da una sezione speciale, dedicata esclusivamente agli artisti sudamericani di Bolivia, Cile, Argentina e Perù, curata e organizzata dal Bice Bugatti Club in collaborazione con il Proyecto mARTadero (Cochabamba-Bolivia), quest’anno la sezione speciale cambia struttura e amplia i suoi orizzonti.

 

Prosegue la collaborazione con il Proyecto mARTadero al progetto Territori del Sud/Territorios del Sur, che è stato la struttura portante della sezione speciale nelle sue tre edizioni, e si aggiunge la collaborazione con ADC&BUILDING BRIDGES Contemporary Art International  Art Exchange, con sede a Los Angeles (USA), al Progetto Bridge che apre un ponte con gli artisti provenienti da Argentina e Messico.

 

La Sezione Progetti Internazionali prevederà la partecipazione di 5 artisti invitati dal Proyecto mARTadero tra quelli selezionati nelle edizioni 2009-2011, e 3 artisti (argentini/messicani) invitati dalla ADC&BUILDING BRIDGES Contemporary Art International  Art Exchange che concorreranno ai premi in palio con 3 opere ciascuno.

 

Artisti selezionati, Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini: DARIO AGUZZI; STEFANO AMANTIA; GIUSEPPE AYNA; TOBIA ANZANELLO; MARCO BAJ; DANIELA BARULLI; MARINO BENIGNA; LUCA BONFANTI; LENA BRAMMERTZ; STEFANO BULLO; ALESSANDRA CABRAS; CLAUDIA CABRAS; ANNA CARUSO; JACOPO DIMASTROGIOVANNI; ANTONELLA GERBI; SHOZO KOIKE; GIANCARLO NUCCI; VALENTINA PERSICO; MARICA RIZZATO; IDA ROSA SCOTTI                                      

 

Artisti invitati, Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini: MARCO ANDRIGHETTO; NOVELLA BELLORA; PAOLO BORRELLI; CARLO CATUOGNO; MARY CINQUE; KATIA DILELLA; CINZIA FIORESE; REBECCA FORSTER; FUMITAKA KUDO, ALBERTO GIANFREDA; FRANCESCA LONGHINI; GIOVANNI MATTIO; EZIO MINETTI; ESTER MARIA NEGRETTI; ANTONIO PIGA; GABRIELE POLI; NAZZARENA POLI MARAMOTTI; LUCE RESINANTI; NINO TRICARICO; SILVIA VENTURI

 

Artisti selezionati, Sezione Acquerello: FRANCESCO BAINI; LAURA BIZZOZERO; MARINELLA CANONICO; GIOVANNA CARACCIOLO; ANNA CASTIGLIONI; FERNANDO CAVALIERI; SONIA CIPOLLARI; SILVIA DE BASTIANI; CRISTINA DE MARIA; ANDREINA GALIMBERTI; VITTORIA GALOTTO; PIERANTONIO LORINI; SILVIA NAVA; ANNA NICODEMO; ANNA TONESI

 

53° PREMIO INTERNAZIONALE BICE BUGATTI – GIOVANNI SEGANTINI

10-23 giugno 2012

 

Apertura mostra e presentazione progetto Museo Digitale: domenica 10 giugno, ore 17.00 Auditorium Gio.I.A.

Premiazione: domenica 17 giugno, ore 17.00, Auditorium Gio.I.A.

 

Sedi espositive:

Premio Internazionale Bice Bugatti – Giovanni Segantini

Sala Gio.I.A.

Piazza Gio.I.A., Nova Milanese

 

Orari d’apertura:

10 e 17 giugno: dalle 16.00 alle 19.00

13 e 20 giugno: dalle 20.30 alle 22.30

23 giugno: dalle 16.00 alle 19.00 per mostra

 

Sezione Acquerello

Villa Vertua

Via Garibaldi 1, Nova Milanese

 

Orari d’apertura:

10 e 17 giugno: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.30

16 e 23 giugno: dalle 15.30 alle 18.30

 

 

Per informazioni:

LAP (lun. merc. ven. 20.30-22.30) Tel. 0362.450446

Alessia Barzaghi: tel. 3288392349

info@liberaaccademiapittura.com